Traslochi Treviso: come funziona un trasloco

29 Ago

2018

By / Bianchi Sandro Traslochi

Traslochi Treviso: come funziona il trasloco e cosa devi sapere se sei alle prime armi

Abbiamo seguito tanti traslochi a Treviso arrivando, in oltre vent’anni di attività nel settore, a conoscerne bene la provincia, il centro storico e i suoi anfratti.

Grazie al nostro lavoro abbiamo un’idea abbastanza precisa della frequenza con cui le persone lasciano e arrivano a Treviso, chi per lavoro, chi per studio, chi semplicemente perchè ne apprezza la bellezza.

Spesso chi si rivolge a noi è alla sua prima esperienza di trasloco e ha bisogno di capire come funziona e che cosa deve aspettarsi dalla ditta a cui si affiderà.

In questo articolo ti presentiamo quelli che secondo noi sono gli aspetti principali che dovresti conoscere quando sei alle prime armi.

Come funziona il trasloco: le fasi

  • imballo di mobili e suppellettili
  • smontaggio e montaggio dei mobili
  • carico e scarico di scatoloni, arredamento e suppellettili
  • trasporto
  • richiesta dei permessi agli enti comunali per effettuare il trasloco (quando necessari)

Se il trasloco dovesse rivelarsi difficoltoso per la mancanza di un ascensore e per la presenza di scale poco ampie per noi non sarà un problema portarlo a termine. Con le piattaforme elevatrici del nostro parco mezzi siamo in grado di sollevare mobili e scatoloni e di superare questo inconveniente.

Ad un certo punto del trasloco avrai bisogno di reperire il materiale di imballaggio e a questo proposito, se lo vorrai, noi potremo fornirti tutto ciò che ti serve così tu non dovrai preoccupartene. Utilizziamo scatole e scatoloni resistenti e di qualità e disponiamo di scatoloni particolari dove potrai appendere gli abiti che tieni nell’armadio.

Comprese le fasi principali del trasloco potrai valutare se lasciare che se ne occupi la ditta (soluzione chiavi in mano) o se affidarne solo una parte portando tu a termine le altre.

In questo caso gli aspetti da prendere in considerazione solitamente sono il budget a disposizione e le competenze che possiedi rispetto a ciascuno dei punti sopraelencati. Infatti, un iniziale risparmio di denaro potrebbe poi rivelarsi un costo nel caso in cui i mobili venissero danneggiati.

Una ditta di traslochi seria e professionale dispone di una polizza assicurativa che ti risarcirà in caso di danni. Un lavoro fai da te non ti metterà al riparo da questi rischi.

Traslochi Treviso: ecco come procedere

Ora, se hai un’idea più chiara di come funziona un trasloco non ti resta che approfondire l’argomento con chi potrà fornirti delle risposte “su misura” per te.

Ogni trasloco infatti ha le proprie caratteristiche e per capire come funzionerà il TUO, noi ti consigliamo di richiedere un preventivo di spesa gratuito e senza impegno  perchè solo con questo strumento alla mano sarai in grado di valutare chiaramente come procedere.

Dopo che ci avrai contattati effettueremo un sopralluogo per poter stimare con precisione i tempi e i costi del lavoro e saremo a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni che ti occorrono per il tuo trasloco a Treviso.

 

Clicca per richiederci un preventivo gratuito e senza impegno

Bianchi Sandro Traslochi