Traslochi Treviso: sostituire i pavimenti durante il trasloco conviene

07 Set

2018

By / Bianchi Sandro Traslochi

Traslochi Treviso: perchè conviene sostituire i pavimenti in occasione del trasloco

Talvolta “trasloco” è sinonimo di lavori da realizzare per preparare la nostra futura casa ad accoglierci nel migliore dei modi.

In alcuni casi c’è bisogno di sostituire i pavimenti, in altri di tinteggiare le pareti e in altri ancora di piccoli interventi agli impianti idraulici ed elettrici.

La comodità di trovare tutti questi servizi in un’unica ditta può essere di grande utilità se hai poco tempo per organizzarti e più in generale se non vuoi dedicarti alla ricerca di un’impresa che si occupi del trasloco e di un’altra che realizzi gli altri interventi che ti occorrono.

In occasione del trasloco alcuni clienti si sono rivolti a noi per realizzare la posa di nuovi pavimenti, la rimozione e lo smaltimento dei pavimenti originari.

Tra parquet, piastrelle, cotto ecc. i materiali tra cui scegliere direttamente dai nostri cataloghi sono molti e di tendenza. Potrai avvalerti dell’esperienza dei nostri professionisti per un consiglio sul materiale più adeguato da applicare rispetto all’ambiente a cui è destinato.

La sostituzione di un pavimento può dare nuova luce e un aspetto molto diverso all’abitazione ed è infatti un intervento molto richiesto quando si desidera rimodernare un locale.

Inoltre non sempre è necessario sostituire il pavimento di partenza, quindi si tratta di un restyling dal costo contenuto.

Posare un pavimento senza togliere il pavimento originale

In presenza di determinate condizioni, il nuovo pavimento può essere applicato sopra a quello originario.

Innanzitutto è possibile farlo se il pavimento attualmente presente è liscio e compatto e se, pur posandovi sopra un nuovo pavimento, l’altezza della stanza rimane pari ad almeno 2,70 metri.

Considera che la riduzione dell’altezza ti costringerà a delle modifiche a porte e a porte-finestre. Il vantaggio di affidarti ad una ditta di traslochi che offra anche il servizio di modifica dei mobili, per il quale sono richiesti dei falegnami specializzati, è che prima di intervenire sulla posa di un nuovo pavimento potrà eseguire il lavoro di riduzione dell’altezza degli infissi.

In questo caso la scelta dei materiali è circoscritta. Potrai optare per ceramiche concepite per essere posate sopra ad altri pavimenti e, in generale, per altri materiali il cui spessore può essere regolato, come la resina oppure un parquet laminato o prefinito.

Perchè sostituire i pavimenti prima del trasloco conviene

Tieni presente che il momento migliore per effettuare la sostituzione della pavimentazione è in occasione di un trasloco perchè si tratta di un intervento che:

  • se di entità importante, ti costringe a trasferirti altrove in quanto i locali devono essere liberi da mobili e oggetti
  • i rumori potrebbero disturbare la tua quotidianità
  • in casa ci sarà molta polvere e disordine
  • se l’abitazione è piccola, trasferire i mobili in un’altra stanza potrebbe essere difficile se non impraticabile e ti costringerebbe ad una certa dose di disagio
  • se la ditta di traslochi si occupa anche di modifiche di mobili e infissi non dovrai cercare due ditte per il lavoro di posa dei pavimenti e per quello di riduzione dell’altezza di porte e porte-finestre

Una volta che il nuovo pavimento è pronto e pulito la ditta potrà procedere con il trasloco trasferendovi mobili, scatoloni e oggetti, lasciando a te solo il compito di estrarre il contenuto per disporlo secondo il tuo gusto.

Se devi traslocare a Treviso e sei interessato alla sostituzione dei pavimenti o ad un altro dei nostri servizi puoi richiederci un preventivo gratuito e senza impegno.  Ti ricontatteremo per fissare un appuntamento durante il quale discuteremo i dettagli del tuo trasloco ed effettueremo un sopralluogo al termine del quale saremo in grado di fornirti un preventivo di spesa dettagliato, gratuito e senza impegno.

 

 

 

Bianchi Sandro Traslochi