Un trasloco a Treviso: come organizzarsi

08 Giu

2018

By / Traslochi Bianchi

Vivere a Treviso: come organizzarti per il tuo trasloco

Quando si apre la stagione, i centri abitati come quello di Treviso, si popolano di famiglie e coppie che si godono il sole primaverile passeggiando e assaporando con gli occhi le bellezze che le città hanno da offrire.

Alcuni scelgono Treviso per l’uscita fuori porta della domenica, altri la scelgono per viverci stabilmente. Se anche tu appartieni al secondo gruppo allora forse starai cercando dei consigli su come organizzarti in vista del tuo trasloco e in questo noi possiamo esserti utili. O forse stai ancora valutando in che città trasferirti?

Sei ancora indeciso? Prima di traslocare a Treviso fai così

Prima di trasferirti ti consigliamo di trascorrere un periodo “vivendo” Treviso per capire se qui ti sentiresti a casa. Nel caso in cui non ti fosse possibile spenderci più di un giorno alla settimana ti consigliamo di organizzare svariate visite alla città e, di volta in volta visitarne zone diverse.

Quando avrai preso la tua decisione, il passo successivo da compiere sarà quello di informarti, con circa un mese di anticipo, sul costo del trasloco, richiedendo un preventivo alle ditte che effettuano traslochi a Treviso.

Le aziende professionali ti forniranno il preventivo gratuitamente e senza impegno.

Hai scelto anche la ditta a cui affidarti? Allora significa che insieme avrete stabilito il giorno del trasloco e le tempistiche. Ora, non ti resta che occuparti delle utenze e delle questioni di carattere burocratico, noi abbiamo scritto un articolo per aiutarti ad affrontare anche questa fase del trasloco.

Circa tre settimane prima di trasferirti ti consigliamo di fare una cernita delle cose che non usi più e di buttarle prima di iniziare a preparare gli scatoloni. Avrai meno oggetti da imballare. A questo proposito noi offriamo un servizio di sgombero e ci occupiamo anche dello smaltimento delle masserizie.

Preparare gli scatoloni in vista del trasloco a Treviso

È arrivato il momento di chiudere la tua vita negli scatoloni.  Spesso i nostri clienti non hanno tutto l’occorrente per l’imballaggio e così lo acquistano direttamente da noi. Utilizzare materiale di qualità è la prima precauzione che puoi prendere contro eventuali danni o rotture agli oggetti. In questo articolo ti aiutiamo a capire che materiali di imballaggio ti servono. Mentre qui trovi utili informazioni per sapere come riporre gli oggetti dentro alle scatole e agli scatoloni.

Se hai iniziato con sufficiente anticipo arriverai al giorno del trasloco con tutti gli scatoloni chiusi e pronti per essere caricati e trasportati a Treviso dalla ditta di traslochi a cui hai deciso di affidarti.

Adesso tocca alla ditta di traslochi

Arrivati a questo punto hai fatto la maggior parte del lavoro perchè ora sarà la ditta ad occuparsi di smontare, imballare e caricare i tuoi mobili. Giunto a destinazione lo staff dovrà scaricare e rimontare l’arredamento. Potrai richiedere di disporlo direttamente nelle stanze e secondo il tuo gusto. Ora non ti rimane che aprire gli scatoloni ed iniziare la tua nuova vita!

Quelle descritte sono le fasi di un trasloco chiavi in mano. Qui puoi dare un’occhiata alle altre formule di trasloco esistenti.

Sei pronto per il tuo trasloco a Treviso?Allora richiedici un preventivo gratuito e senza impegno!

Traslochi Bianchi